Analisi tecnica

L’analisi tecnica è usata per prevedere il movimento dei prezzi di praticamente qualsiasi strumento negoziabile che sia generalmente soggetto a forze di domanda e offerta, comprese azioni, obbligazioni, future e coppie di valute. Infatti, l’analisi tecnica può essere vista semplicemente come lo studio delle forze della domanda e dell’offerta riflesse nei movimenti di prezzo di mercato di un titolo. E più comunemente applicata alle variazioni dei prezzi, ma alcuni analisti potrebbero inoltre monitorare numeri diversi dal prezzo, come il volume di trading o cifre di interesse aperto.

Nel corso degli anni, numerosi indicatori tecnici sono stati sviluppati dagli analisti per cercare di prevedere con precisione i movimenti futuri dei prezzi. Alcuni indicatori sono principalmente focalizzati sull’identificazione della tendenza attuale del mercato, comprese le zone di supporto e resistenza, mentre altri sono focalizzati sulla determinazione della forza di una tendenza e le probabilità di una sua continuazione. Alcuni indicatori tecnici comunemente usati sono le linee di tendenza, le medie mobili e gli indicatori di slancio come l’indicatore di media mobile di convergenza divergenza (MACD).

Gli analisti tecnici applicano gli indicatori tecnici ai grafici dei vari lassi di tempo. I traders a breve termine possono utilizzare grafici che vanno da tempi di un minuto fino ad una o quattro ore, mentre i trader che preferiscono analizzare il movimento dei prezzi a lungo termine potranno scrutare i grafici quotidiani, settimanali o mensili.